Dobbiamo scegliere la strada giusta

Nei momenti difficili, dove dobbiamo scegliere la strada giusta, dove dobbiamo dire ‘no’ a tante cose che forse tentano di sedurci c’è la preghiera allo Spirito Santo, e Lui che ci fa forti per andare su questa strada della testimonianza.

La testimonianza sempre è feconda” mentre “quando la Chiesa si chiude in se stessa e si crede una ‘università della religione’… ma non dà testimonianza, diventa sterile” ha spiegato Papa Francesco nel corso dell’omelia del mattino del 6 maggio 2014 in Santa Marta, aggiungendo che come per la Chiesa, anche per “il cristiano è lo stesso“.

Così professare la religione senza dare testimonianza rende sterile il cristiano. E questo sembra un paradosso poiché il cristiano per dare “testimonianza alcune volte arriva a dare la vita“.

La fecondità del cristiano è quella di donare vita agli altri ma anche dare la propria vita, tanto che “martirio è la traduzione della parola greca – ha aggiunto il Pontefice – che, anche, significa testimonianza“.

Ma cosa significa dare testimonianza? È camminare sulle “orme di Gesù” tanto che proprio nelle Letture del giorno vediamo narrata la testimonianza di Santo Stefano, il cui martirio ricalca proprio quello di Gesù con tanto di “falsi testimoni” e un “giudizio un po’ fatto di fretta“.

Ma del resto, continua il Vescovo di Roma “il cristiano che non dà testimonianza, rimane sterile, senza dare la vita che ha ricevuto da Gesù Cristo…Noi non siamo una ‘religione’ di idee, di pura teologia, di cose belle, di comandamenti – ha chiarito Bergoglio – No, noi siamo un popolo che segue Gesù Cristo e dà testimonianza“.

La Chiesa non si compone di “tante belle idee” o di “tanti bei templi” o ancora si “tanti bei musei“, la religione cristiana non è un insieme di “tante belle cose” ma è camminare “su queste orme di Gesù per dare testimonianza di Lui e, tante volte, questa testimonianza finisce dando la vita“.

Domandiamoci” ha quindi concluso Papa Francesco “come è la mia testimonianza? Sono  sono un semplice numerario di questa setta o sono un cristiano testimone di Gesù? Sono fecondo perché do testimonianza, o rimango sterile perché non sono capace di lasciare che lo Spirito Santo mi porti avanti nella mia vocazione cristiana?

Approfondimento: http://www.papafrancesco.net/non-si-puo-dare-testimonianza-senza-la-presenza-dello-spirito-santo/

 

 

 

Categories: Articoli

Lascia un Commento